Cattedrale dell’Assunta

Orari d'apertura:

Da lunedì a domenica ore 7.30-12.30 e 15.30-18.30
 La chiesa non è visitabile durante le messe

orari delle messe:
feriali: 9-9.30 e 18.00-19.00
sabato: 9 e 18
festivi: 8, 9.30, 10.45, 12 e 18


Iniziata nel 1515 su committenza di Alberto Pio come fondale della grande piazza, la Cattedrale fu progettata da Baldassarre Peruzzi, che seguì il modello bramantesco e raffaellesco della basilica di San Pietro in Vaticano, ricalcando elementi classicheggianti derivati dai modelli della cultura romana rinascimentale.

I lavori interrotti nel 1525 e ripresi nel 1606 si dimostrarono solo parzialmente rispettosi dell’originaria concezione spaziale, risultando la chiesa costruita mancante di una campata verso la piazza. L’attuale aspetto, soprattutto interno, è dovuto a interventi tardo ottocenteschi, che hanno modificato architettonicamente l’area presbiteriale, e integrato la decorazione, di stile neorinascimentale, eseguita da pittori carpigiani. Arricchiscono gli altari opere d’arte con ancone in legno, marmo e scagliola, preziosi paliotti, dipinti di scuola emiliana del XVI e XVII secolo e sculture.


📸 foto di copertina:  Federico Massari

Ascolta l'audioguida

CATTEDRALE DELL’ASSUNTA